Washlet, molto più di un WC

Si chiama Washlet, ed è molto più di un wc.

Su questo ci potete giurare: se siete alla ricerca di una autentica ventata di novità per il vostro bagno, beh allora l’avete trovata.

Una ventata che arriva dal Giappone, autentica patria per questo genere di gingilli: per la precisione l’ha inventata un’azienda chiamata Toto, sempre all’avanguardia quando si tratta di innovazione e di design.

Ebbene ora Toto ha messo a punto Washlet, molto più di un wc.

Si tratta infatti di un sanitario ad alta tecnologia che, come indica il nome stesso (che rappresenta la crasi tra le due parole inglesi wash e toilet), è la perfetta sintesi tra le funzioni di un wc tradizionale e di un normale bidet italiano, di quelli per capirci che abbiamo tutti nel nostro bagno.

Washlet Toto

Ma volete sapere che cosa fa Washlet?

Per prima cosa è dotato di un sistema di ugelli che si preoccupano di erogare acqua calda, e che unito alla utilissima funziona asciugante ha l’obiettivo di facilitare l’igiene personale.

Ma siccome quando si fanno certe cose è sempre meglio stare comodi, uno speciale dispositivo ha il compito di riscaldare le seduta e mantenerla a una determinata temperatura per un certo periodo di tempo, stabilito a discrezione dell’utente.

> Vaso bidet a Padova e Vicenza: Acquaclean di Geberit

Un potente getto d’acqua rivolto all’interno permette invece di eliminare dal vaso qualsiasi residuo di sporcizia.

Fin qui, più o meno, quelli che sono gli accessori base. Ci sono poi molti altri modelli che incorporano un gran numero di accessori opzionali.

> Ofuro: il Rituale del Bagno Giapponese

E decisamente il top della gamma Washlet è molto più di un wc: dotato di diverse funzioni: è dotato infatti di funzione per il lavaggio intimo, di getto oscillante, di getto massaggiante, ed è perfino in grado di memorizzare le preferenze personalizzate per ciascun utilizzatore.

Certo, il prezzo è un po’ più elevato rispetto a un normale wc, ma del resto Washlet è molto più di un wc.

Se questo articolo su Washlet ti è piaciuto, condividilo sui social network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *